Piombino: Andiamo al ballottaggio

Andiamo al ballottaggio con la consapevolezza che la partita è tra la destra e la sinistra. Il ballottaggio non rappresenta i tempi supplementari ma una nuovapartita. Lavoreremo in questi giorni per chiedere fiducia ai cittadini, per aprire le porte a chi vorrà’ contribuire ad una nuova stagione politica. La città non ha bisogno di propaganda ma di un lavoro serio che porti Piombino fuori dalla crisi.
Ci rivolgeremo ai nostri elettori, a coloro che non sono andati a votare, a tutti i cittadini che hanno a cuore che la nostra Piombino non sia governata dalla Lega.