Iniziative e feste

Assemblee dei circoli

10 nov , 2016  

bandierePd

Il Pd della Val di Cornia incontra i suoi iscritti e simpatizzanti in una serie di assemblee per fare il punto sulla situazione politica verso il referendum del prossimo 4 dicembre. Tre sono gli incontri in programma: si inizia sabato 12 novembre, alle 15.30, con il circolo Cotone-Campagna, presso la rispettiva sede del Cotone. Saranno presenti il segretario dell’Unione Comunale Ettore Rosalba, il segretario della Federazione PD Val di Cornia Elba Valerio Fabiani, il sindaco di Piombino Massimo Giuliani, il consigliere regionale Gianni Anselmi e il sottosegretario al ministero dell’ambiente Silvia Velo. La seconda assemblea avrà luogo invece lunedì 14 novembre, alle ore 21, presso il circolo Berlinguer di via XX Settembre 12, e sarà rivolta a iscritti e simpatizzanti dei circoli Berlinguer e II Giugno. Partecipano il segretario del circolo Berlinguer Rosetta Fedi, Ettore Rosalba, Valerio Fabiani, Massimo Giuliani e Silvia Velo. Ultimo incontro – dedicato ai circoli Amendola e ancora II Giugno – il giorno successivo, martedì 15 novembre, presso il circolo G. Amendola, lungomare Marconi 113/115. Saranno presenti il segretario del circolo G. Amendola Sauro Amerighi, Ettore Rosalba, Valerio Fabiani, il sindaco Giuliani e l’assessora all’urbanistica del Comune di Piombino Carla Maestrini.

, , , , , , , , , , , ,

Iniziative e feste

Teresa Bellanova a Piombino

16 set , 2016  

Teresa-Bellanova-250x300

Il viceministro Mise Teresa Bellanova a Piombino il prossimo lunedì 19 settembre. L’incontro, che si terrà alle 21 presso la sala conferenze dell’Hotel Phalesia, avrà per titolo “Se vince Piombino, vince l’Italia. Per un’industria moderna, competitiva ed ecosostenibile” e conferma la disponibilità del Governo nei confronti della questione piombinese, anche nella più ampia prospettiva del futuro della siderurgia nel nostro paese. Dopo l’introduzione del segretario della Federazione Pd Val di Cornia Elba Valerio Fabiani la serie degli interventi sarà aperta da Stefano Ferrari, responsabile ufficio studi Siderweb, che parlerà de “Le prospettive dell’acciaio e le opportunità per Piombino”. Dopo di lui, il sindaco di Piombino Massimo Giuliani (“La città e l’industria in cambiamento”) e Silvia Velo, sottosegretario Min. Ambiente (“Bonifiche: occasione per la reindustrializzazione”). Conclusioni affidate al viceministro Bellanova. Interverranno inoltre Fausto Azzi (AD Aferpi), Giovanni Carpino (dir. Arcelor Mittal Piombino) e un rappresentante Fim-Fiom-Uilm.

, , , , , , , , , ,

Comunicati stampa

Confermati i primi 50 milioni per la 398

13 set , 2016  

ss398_venturina

Soddisfazione da parte della Federazione Pd Val di Cornia Elba per la notizia – giunta nel pomeriggio di ieri da Roma – dei primi 50 milioni per la realizzazione del primo lotto della SS398. «Si tratta di risorse statali – specifica il segretario Valerio Fabiani – messe a disposizione dal Governo con un impegno diretto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Come sempre, è stato decisivo il gioco di squadra che a Piombino siamo in grado di fare ogni qual volta si tratta di lavorare per la nostra gente. La novità, stavolta, è che della squadra hanno fatto parte i massimi livelli del Governo. Senza questa scelta non ce l’avremmo fatta. L’impegno ci era stato assicurato qualche mese fa, quando il lavoro si è fatto più intenso e le riunioni più fitte: ci era stato assicurato che a settembre i primi risultati sarebbero arrivati e così è stato». La 398, prosegue Fabiani, è stata «oggetto di una battaglia che non era solo nostra, di chi rappresenta questo territorio qui, a Firenze o a Roma. E questo impegno ha fatto sì che non fosse più un’opera complementare o di interesse esclusivamente locale, ma finalmente una priorità per la Toscana e per il paese. Insomma, quanto già accaduto attorno alla crisi del polo siderurgico o attorno al porto, si è adesso verificato anche sulla 398. Siamo riusciti a far capire che quella strada è in realtà un pezzo della nuova infrastruttura portuale, fondamentale per il nuovo sviluppo che abbiamo immaginato. E adesso avanti tutta fino alla realizzazione».

«Sulla 398 non ho mai smesso di lavorare – aggiunge Gianni Anselmi, consigliere regionale e presidente commissione 2 – sapendo che non ero il solo a farlo e nel rispetto delle prerogative di tutti i soggetti istituzionali in campo. Ringrazio Dario Parrini e Antonio Mazzeo per l’impegno profuso a livello regionale, Valerio Fabiani su quello locale». L’ex sindaco di Piombino si ritiene «molto soddisfatto dell’evoluzione che sembra finalmente avere una vicenda che seguo da anni e sulla quale lo scenario, non certo per responsabilità locali, è cambiato più volte. Del finanziamento almeno del primo lotto, che arriva fino a Gagno e permetterà già uno sbottigliamento importante ero stato informato dieci giorni fa da Palazzo Chigi con cui ho avuto un contatto costante in questi mesi grazie al lavoro del PD Toscana».
«Ringrazio il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Luca Lotti – prosegue Anselmi – per essersi impegnato nel reperimento dei 25 milioni, in aggiunta ai 25 già messi a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture, garantendo così la totale copertura finanziaria dell’intervento. Attendiamo ora i passaggi progettuali e procedurali necessari per l’avvio dei lavori. Dopo le aspettative del territorio tradite più volte in passato e i numerosi accordi sottoscritti e non rispettati auspicavo un intervento risolutivo da parte del Governo in carica; e il fatto che sia arrivato è un segnale molto importante per tutto il nostro territorio. Confido che questa sia davvero la volta buona».

Infine Silvia Velo, sottosegretario Ministero Ambiente, che definisce la 398: «un’opera vitale per lo sviluppo delle infrastrutture e dell’economia della città di Piombino». Quello appena compiuto, specifica Velo «rappresenta un passo molto importante, un risultato atteso da anni, arrivato grazie all’impegno di tutti i soggetti coinvolti che hanno lavorato senza sosta per la realizzazione di un’infrastruttura strategica per la città». Per il prossimo 21 settembre, spiega Velo, è già stata convocata una riunione tecnico-operativa presso il Ministero dei Trasporti: «La priorità – conclude il sottosegretario – adesso è quella di avviare al più presto tutte le procedure necessarie per arrivare alla realizzazione del progetto esecutivo in tempi rapidi».

, , , , , , , , , , , ,

Iniziative e feste

Prosegue la Festa de l’Unità

2 set , 2016  

14138175_1049529338450132_2560843245266190907_o

Proseguono le iniziative della Festa de l’Unità 2016 al Parco 8 Marzo a Piombino.
Domani, sabato 3 settembre, il ciclo dei dibattiti politici si arricchirà dell’incontro “Dagli Etruschi fino ai giorni nostri, il mare fra identità e nuova economia”, con Francesco Ghizzani Marcia presidente Parchi Val di Cornia, Fabrizio Lotti presidente Balneari della Toscana, Leonardo Marras, capogruppo Pd Toscana consiglio regionale, Massimo Bandini sindaco San Vincenzo, Carla Maestrini vice segretario Federazione PD Val di Cornia Elba. Presso lo spazio libreria, invece, la presentazione del libro di Riccardo Nocentini “Fare il sindaco”, con l’autore, il consigliere regionale e presidente II commissione Gianni Anselmi, consigliere regionale e presidente II commissione, Massimo Giuliani, sindaco di Piombino. Modera Rinaldo Barsotti, capogruppo Pd Piombino.
Presso il pub dei Giovani Democratici si esibirà Mago Sbidigua Antani e presso la balera la scuola di ballo “Serena Dance Studio”.
Domenica 4 settembre, sarà la volta de “La nascita della Repubblica. Il ruolo delle donne dalla Costituente al voto”. Con Gino Niccolai, pres. Anpi prov. Livorno, Catia Sonetti, direttrice Istoreco Livorno, Mario Giannullo, presidente sez. Anpi Piombino. Presso lo spazio libreria si terrà la presentazione del libro “La politica che non c’è” di Emanuele Macaluso, con il curatore Peppe Provenzano, Enrico Cerrini, redattore rivista “Pandora” e Silvia Velo, sottosegretario Ministero Ambiente. Presso il pub musica rock con Easy Revenge e presso la balera ballo liscio con Dj Andrea. Lunedì 5 settembre la Festa proseguirà con “Stranieri a casa nostra. Le ragioni dell’accoglienza”, con Khalid Chaouki, deputato, Vittorio Bugli, assessore welfare e immigrazione Regione Toscana, Simone Ferretti, resp. Immigrazione Arci Toscana, Carla Maestrini, assessore urbanistica Comune di Piombino. Modera il giornalista de Il Tirreno Alessandro De Gregorio. Presso il pub esibizione mago e karaoke. Tutti gli appuntamenti inizieranno alle ore 21.30.
La Festa de l’Unità, come da programma, continuerà fino a domenica 11 settembre.

, , , , , , , , , , , , , , , ,

Iniziative e feste

La “festa grande” a Piombino al via il 28 agosto

25 ago , 2016  

conferenzastampa

Dibattiti politici, iniziative culturali, momenti di intrattenimento e mostre fotografiche. Più – naturalmente – il tradizionale spazio riservato alla gastronomia, diviso tra l’osteria della festa, il ristorante, la pasticceria e lo spazio bar e live music dei Giovani democratici. A pochi giorni dall’apertura, la Festa de l’Unità 2016 del Parco VIII Marzo, a Piombino, lancia la sua proposta di un calendario ricco di iniziative e che, già dalla sua programmazione più strettamente politica, si propone di spaziare nelle più molteplici direzioni. «Questa festa è ormai la più grande manifestazione politica del territorio ed uno dei più importanti appuntamenti nello scenario regionale e nazionale – commenta il segretario della Federazione Pd Val di Cornia Elba Valerio Fabiani – uno degli strumenti che sono serviti e serviranno a dare visibilità sia ai problemi che alle ambizioni di Piombino, affrontando tanto i temi locali e nazionali senza mai disgiungerli da una certa visione del mondo». Si parte quindi il 28 agosto, domenica, quando, dopo l’inaugurazione delle 18.30, la Festa prenderà concretamente il via con la prima iniziativa, «Sì al futuro! Il nuovo grande porto di Piombino», sul quale si confronteranno il consigliere regionale Gianni Anselmi, il commissario dell’Autorità Portuale Luciano Guerrieri, il sindaco Massimo Giuliani e lo stesso Fabiani. Nei giorni successivi il calendario procederà attraverso la serie degli incontri, delle presentazioni dei libri, nonché degli spettacoli musicali e delle serate da ballo che animeranno rispettivamente il pub e l’area balera. Tra i nomi più significativi nell’ambito dei dibattiti quello del presidente della Regione Enrico Rossi (29 agosto), la senatrice Monica Cirinnà (30 agosto, incontro sui diritti civili), il deputato Khalid Chaouki (5 agosto, integrazione e accoglienza), il sottosegretario Teresa Bellanova (9 settembre, industria e Piombino), il segretario regionale Pd Dario Parrini (6 settembre sul nuovo piano regionale di sviluppo), Luciano Violante (10 settembre, riforma costituzionale, insieme a Claudio Martini) e infine il ministro della giustizia Andrea Orlando, che interverrà il giorno conclusivo della Festa, l’11 settembre. Temi di grande portata e attualità saranno poi al centro degli incontri del 1° settembre (lotta al terrorismo, con Andrea Manciulli e Marco Minniti), 2 settembre (il referendum e la riforma, con il costituzionalista Stefano Ceccanti) 3 settembre (“Dagli Etruschi fino ai giorni nostri, il mare tra identità e nuova economia”, col capogruppo regionale Pd Leonardo Marras) e 7 settembre (sanità, con l’assessore regionale Stefania Saccardi). Il settantesimo anniversario del voto alle donne sarà protagonista dell’incontro del 4 settembre con Anpi e Istoreco, mentre l’8 settembre si parlerà del sostegno del Governo all’impresa e all’economia con il deputato Edoardo Fanucci.

Tutti i dibattiti avranno inizio alle ore 21.30. Il programma completo delle iniziative è disponibile sul sito www.pdvaldicorniaelba.it

«Anche quest’anno – aggiunge Ettore Rosalba, segretario Unione Comunale – abbiamo organizzato e allestito la nostra Festa con l’esclusivo contributo dei volontari. A loro va il nostro ringraziamento, che abbiamo voluto esprimere anche attraverso il manifesto, che pone al centro l’indicazione di “festa grande” cara ai nostri volontari, e soprattutto la bellissima fotografia di Domenico Finno, realizzata con l’aiuto di Enzo Grandi».

, , , , , , , , , , , , , , ,

Iniziative e feste

Festa marinara e Festa de L’Unità Riotorto 2016

7 lug , 2016  

Porto_Antico_di_Piombino_01

Festa marinara e Festa de L’Unità Riotorto 2016

Si intitola “L’Europa nel nuovo disordine globale” l’incontro con il quale domani (venerdì 8 luglio) si apre a Piombino la Festa marinara 2016 organizzata dal Circolo Pd “E. Berlinguer”. All’iniziativa – che avrà inizio alle 21.30 – saranno presenti Andrea Manciulli, presidente della delegazione italiana Assemblea parlamentare Nato e il segretario della Federazione Pd Val di Cornia Elba Valerio Fabiani. Introdurrà Rosetta Fedi, segretario del circolo Berlinguer. Coordina il giornalista de “Il Tirreno” Guido Fiorini.

La Festa proseguirà poi fino a domenica 17 luglio dipanandosi attraverso serate dedicate al ballo e all’intrattenimento e ulteriori iniziative e dibattiti politici. Lunedì 11 luglio si esibiranno gli allievi del Centro didattico musicale di Viviana Tacchella, mentre mercoledì 13 è in programma una serata danzante con l’Orchestra Max Paradise di Monia Pasotti. Giovedì 14 si parlerà di “Volontariato e accoglienza, la sfida del futuro” con il responsabile sanità del Pd nazionale Federico Gelli, l’assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi, il vicepresidente Tiemme Marco Macchioni, il segretario dell’Unione Comunale Ettore Rosalba e il sindaco Massimo Giuliani. Coordina Maila Papi, giornalista de “La Nazione”. Altro dibattito venerdì 15, “Si cambia, la stagione delle riforme”, con il sottosegretario al Ministero dell’Ambiente Silvia Velo, il senatore Francesco Verducci, Valerio Fabiani e il consigliere regionale Gianni Anselmi e i saluti di Rosetta Fedi. Infine sabato 16 luglio, serata di musica da ballo con il Quartiere Latino. Tutti gli eventi avranno inizio alle 21.30, mentre il ristorante – che proporrà il consueto menu di piatti tipici del nostro territorio – aprirà ogni sera alle 19.30.

Contemporaneamente, venerdì 8 avrà inizio anche la Festa dell’Unità che si tiene a Riotorto, al parco comunale La Pinetina, con il seguente calendario: musica da ballo con il Quartiere Latino (venerdì 8 luglio), con lo Zodiaco (sabato 9), con i Morositas (domenica 10 e venerdì 15), con Max Paradise (lunedì 11), con i Venus (martedì 12), concerto di fisarmoniche mercoledì 13, incontro con Francesco Falaschi (giovedì 14) e ballo con il Duo di cuori (sabato 16). Ristorante aperto tutte le sere dalle ore 19.

, , , , , , , , , , , , , ,

Iniziative e feste

Torna la Festa de L’Unità a Salivoli

7 giu , 2016  

manifesto salivoli 2016

Torna la Festa de L’Unità a Salivoli, come ogni anno ai giardini di piazza Silvestro Lega, dal 10 al 19 giugno. Una programmazione che anche quest’anno include presentazioni, dibattiti, riflessioni sulla riforma costituzionale e, naturalmente, cucina tipica toscana e aperitivi. Si inizia – come detto – venerdì 10, alle 21.30, con una proiezione di diapositive e di filmati, mentre la sera successiva, alla stessa ora, si esibiranno gli allievi del Centro didattico musicale di Viviana Tacchella. Domenica sera, 12 giugno, ore 21.30, sarà la volta della presentazione del libro “O bell’acciaio” di Valerio Pietrini, con la presenza dell’autore. Ancora diapositive e filmati la sera successiva, il 13 giugno, mentre martedì 14, dalle 17 alle 19 e dalle 21.30 alle 23 si terrà l’assemblea fondativa del Circolo Pd Salivoli-Montemazzano. Mercoledì 15, sempre alle 21.30, l’incontro “I giovani democratici e la Costituzione”, con il coordinamento del consigliere comunale Lucrezia Della Lena, mentre la sera successiva, ore 21.30, è in programma il dibattito “Piombino, riparte la pianificazione territoriale”, con il sindaco Massimo Giuliani, l’assessore all’urbanistica Carla Maestrini e il presidente dell’Autorità Portuale di Piombino e dell’Elba Luciano Guerrieri. Coordina il consigliere comunale e presidente IV commissione Bruna Geri. Venerdì 17, ore 21.30, serata danzante con i Venus e sabato 18, sempre 21.30, la presentazione del libro “Piombino com’era” di Franco Micheletti, presenti l’autore e la giornalista Barbara Noferi. Infine, la sera conclusiva, il 19 giugno, ballo con Andrea Dj, sempre alle 21.30. Organizzazione a cura del circolo Pd G. Amendola.

, , , , , , , , , , , , ,