Senza categoria

ELBA, REFERENDUM: Sì ALLA FUSIONE FRA RIO ELBA E RIO MARINA

13 nov , 2017  

elbafotoaerea

“Con 475 voti a Rio Marina e 268 a Rio Elba, il Sì alla fusione si afferma nettamente in entrambi i comuni. La comunità di Rio ha scelto e per l’Isola d’Elba il capitolo dell’innovazione istituzionale, che sembrava definitivamente archiviato con la bocciatura al comune unico nel 2013, oggi si può riaprire, non per riproporre soluzioni su cui i cittadini si sono già espressi negativamente ma per cercare strade nuove (i “comuni di versante” potrebbero essere il nostro punto di riferimento) su cui la popolazione può essere favorevole. Sono contento non solo per i tanti amici e compagni che si sono impegnati in questa battaglia ma anche perché a me pare che in questo modo, grazie a quei cittadini che si sono recati alle urne, è stato possibile mostrare il vero volto dell’Elba che è ben diverso dalla caricatura che spesso ci viene offerta. L’Elba che ho conosciuto io è aperta e coraggiosa, appassionata e determinata. Penso che anche chi ha votato No debba essere ringraziato perché comunque, col suo voto, ha contribuito a far vivere questo bell’appuntamento democratico. Non hanno perso loro, ha perso invece chi, fino all’ultimo secondo utile, ha provato a strumentalizzare questa vicenda a fini politici. Ha perso chi ha usato toni e argomenti sgradevoli e inaccettabili, spesso contro le persone, e ha alimentato divisioni che adesso dovranno essere ricomposte. Il tema di come si riduce il numero dei comuni e di come questi comuni collaborano insieme nell’esclusivo interesse degli elbani è stato rimesso sul tavolo della discussione. Spero che non ci si lasci scappare questa straordinaria occasione. Comuni più grandi e più uniti fra di loro, questo, a mio modo di vedere, dovrebbe rappresentare la sfida. All’Elba e non solo.” Con queste parole il segretario Pd Val di Cornia-Elba Valerio Fabiani commenta con un post di Facebook l’esito favorevole alla fusione fra i due comuni di Rio Elba e Rio Marina espresso nel referendum popolare.

, , , , , , , , , , ,

Senza categoria

Mobilitazione 5 e 6 dicembre

1 dic , 2015  

italiacoraggio-cover-sito+ copy

Due giorni di mobilitazione attraverso banchetti che saranno numerosi anche in Val di di Cornia e all’Elba. È l’iniziativa – che si terrà in tutta Italia sabato 5 e domenica 6 dicembre – a cui il Partito Democratico ha dato l’hashtag #italiacoraggio e che il vicepresidente Lorenzo Guerrini ha indicato come due giorni in cui il partito sarà chiamato a dialogare con gli italiani, raccogliendo idee e proposte, ma anche mostrando i risultati dell’azione di governo. Due giorni durante i quali, naturalmente, sarà possibile anche richiedere l’iscrizione al partito.

Questo il calendario per quanto riguarda il nostro territorio:

– a Piombino sabato 5 e domenica 6 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 piazza Gramsci, Coop e Conad;

– a Riotorto sabato 5 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 in via De Amicis

– a Venturina sabato 5 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 via Indipendenza zona blu;

– a Campiglia sabato 5 e domenica 6 dalle 10 alle 13 in piazza della Repubblica;

– a San Vincenzo sabato dalle 9 alle 12 piazza Giovanni XXIII;

– a Suvereto sabato e domenica dalle 15 alle 18 in viale Carducci;

– a Portoferraio venerdì 4 dalle 9 alle 12 e sabato 5 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 piazza Cavour;

– a Rio Elba sabato e domenica dalle 9 alle 12 presso Coop;

– a Marciana Marina sabato 5 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 presso Conad.

, , , , , , , , , , , ,